C.R.E.D. Centro Risorse Educative e Didattiche



Attività di supporto al CTI - Centro Territoriale per l′Inclusione della Valdera

In attuazione della Direttiva Ministeriale del 27 dicembre 2012, in Valdera si è costituito il Centro Territoriale per l′Inclusione (CTI) con sede presso l′Istituto Comprensivo "Pacinotti" di Pontedera, che svolge funzioni di scuola capofila per l′attuazione dell′Accordo siglato fra tutti gli Istituti delle Rete di scuole "Costellazioni", costituita ai sensi del DPR 275/99.

Nel suo lavoro il CTI fa riferimento agli indirizzi della Conferenza dei Dirigenti, in attuazione delle azioni previste dal Patto di Comunità Educante e dal Progetto Educativo di Zona della Conferenza Educativa della Valdera.

Per scelte di carattere generale il CTI si avvale dell′esperienza del Gruppo di Progetto, costituito da docenti Referenti per l′Inclusione degli Istituti dell′area, coordinati dal Referente dell′istituto capofila in raccordo con il CRED Valdera.


Sono confermate anche per l’anno scolastico 2017/2018 le attività di coordinamento generale, prevedendo di massima 3 incontri del gruppo di progetto:

  • il primo, a inizio anno scolastico, dedicato a definire il programma annuale di intervento;

  • il secondo di monitoraggio intermedio delle attività avviate;

  • il terzo, a fine anno, di valutazione degli interventi realizzati e di indicazioni per la programmazione dell’anno successivo.


Gli ambiti di intervento operativo per il prossimo anno scolastico sono quelli di seguito indicati:

  1. incontri di coordinamento con ASL – Società della salute – Conferenza educativa di Zona ed assessorati comunali sui temi dell’inclusione e delle attività previste nell’esercizio delle rispettive competenze;

  2. coordinamento delle attività formative con particolare riferimento a quelle previste in sede di Ambito territoriale 19 e in attuazione dei vari progetti previsti dai bandi regionali o nazionali. Prioritarie saranno considerate le attività sul tema dell’autismo; 

  3. revisione e aggiornamento della modulistica da utilizzare da parte delle scuole,  attività di continuità negli Istituti Comprensivi e fra questi e gli Istituti Secondari di 2° grado;

  4. servizi di informazione e comunicazione: pubblicazione del Vademecum e organizzazione degli sportelli di informazione e consulenza  da attivare su tutto il territorio di riferimento;

  5. costituzione in ciascun Istituto di un  gruppo di lavoro costituito da Referente Inclusione – Referente sui temi del bullismo e del cyberbullismo – Animatore digitale,  per interventi  in continuità con le iniziative avviate nel precedente anno scolastico sostenute da azioni di tutoring;

  6. incontri di istituto (Informazione/Formazione) guidati dal Referente inclusione e diretti ai docenti in attività di sostegno con particolare riferimento ai nuovi arrivi.


Sarà compito del gruppo di progetto definire le concrete modalità di attuazione delle indicazioni sugli ambiti di intervento sopra delineate e seguirne gli sviluppi nelle attività del prossimo anno scolastico.


È sulla base di queste indicazioni che il gruppo di lavoro di supporto al CTI si costituisce come punto di riferimento unico con competenze multidisciplinari, per rendere efficaci i progetti di inclusione per le famiglie, la scuola e le Istituzioni.


Le azioni si concretizzano in incontri anche in presenza di esperti di sostegno, che svolgono attività di tutoring nelle attività di istituto per confrontare le esperienze ed elaborare linee di ricerca condivise nei 16 Istituti Scolastici della Valdera, intorno ai temi dell′inclusione e dell′integrazione nella scuola di tutti, nella compartecipazione alla elaborazione del Piano Territoriale per l′Inclusione. Il Gruppo di lavoro di supporto al CTI si occupa di promuovere formazione e documentazione, di facilitare i rapporti con gli Enti Locali e con le altre istituzioni, di mettere a disposizione materiali didattici, di orientare eventuali acquisti di ausili, di diffondere la cultura dell′inclusione attraverso la ricchezza di documenti del suo Sito.


La segreteria dell′Istituto Comprensivo "Pacinotti" si occupa della gestione amministrativa dei finanziamenti ministeriali che regolano l′esistenza del Centro, dell′acquisto di ausili e della loro diffusione nelle scuole. Le risorse del PEZ finanziano le attività del Gruppo di Lavoro descritto, che promuove, nei singoli Istituti e nella Rete, formazione e ricerca per una buona integrazione territoriale di buone pratiche.

Visita il SITO WEB




Aggiornato al 14/09/2017

Ente gestore del CRED Valdera per il triennio 2011/2013, in convenzione con l'Unione dei Comuni della Valdera:
Associazione "Crescere Insieme" ONLUS
Sede Legale: Via Collodi, 20 - 56025 loc. La Rotta - Pontedera (PI) - C.F 01286950504
credvaldera@unione.valdera.pi.it - 0587 299507