C.R.E.D. Centro Risorse Educative e Didattiche



Laboratorio "Materialmente (materiali alla mente) - Connessioni ludiche tra scienza e musica nel nido e nella scuola dell′infanzia"

Attività: Formazione congiunta nidi e scuole dell′infanzia 0-6



Percorso formativo per educatori dei nidi, centri 0-6 e insegnanti di scuola dell′infanzia.

I bambini e le bambine, giocando, scoprono, intuiscono e agiscono come scienziati; fanno continue ipotesi, ricerche, scoperte, combinando e assemblando i materiali a disposizione con i propri immaginari in costruzione; così facendo, valorizzano la percezione sensoriale insieme alla curiosità ad apprendere, conoscere e inventare il mondo attraverso un’esperienza globale, corporea e cognitiva nello stesso tempo. 

Cosa e come fare ad alimentare questa curiosità fondamentale per crescere?

I partecipanti sperimenteranno e rifletteranno su come le cose di tutti i giorni siano una fonte inesauribile di gioco e di apprendimenti, sia da un punto di vista scientifico/tecnologico che sonoro, musicale e narrativo.

Questo “nuovo” percorso vuole far emergere gli impliciti del gioco evidenziando i pensieri logici, scientifici, narrativi e musicali dei bambini a partire da un′attenta predisposizione di punti ludici con oggetti quotidiani, scarti industriali, materiali naturali.

Queste le tematiche e i fuochi attraverso i quali si articolerà il corso:

A.    sperimentazione della ricchezza educativa dei materiali (sicuri) “non strutturati”;

B.    sperimentazione di situazioni con “giocattoli non ancora identificati”;

C.    costruzioni di atelier “sonori” di oggetti e materiali per generare esperienze narrativo/musicali di diverso tipo;

D.    ricerca e invenzione, con le partecipanti, di nuovi giochi scientifici e musicali a partire dal potenziale emerso dei materiali esplorati;

E.    programmazione di itinerari ludici a partire dall′osservazione dei bambini che giocano con i materiali;

F.    classificazione ragionata dei materiali in base alle connessioni ludiche emerse durante i percorsi scientifici e musicali;

G.    costruzione di dispense di materiali in base ai vissuti e ai percorsi ludici generati e osservati;

H.    individuazione di connessioni possibili tra scienza e musica, in base ai percorsi di ricerca /azione avviati;

I.    documentazione degli apprendimenti impliciti.


Metodologie

La formazione avrà momenti di attività individuali, di gruppo e collettive che privilegeranno la ricerca/azione, metodologia di formazione caratteristica dell’educazione attiva. Alle partecipanti verrà richiesto di ricercare materiali, sperimentarli e condividerli durante gli incontri formativi e in situazione, nei propri contesti, chiedendo la collaborazione alle famiglie.

Durante il percorso si formeranno sottogruppi di ricerca/azione che sceglieranno cosa approfondire tra gioco e musica e gioco e scienza, attraverso i materiali.

Previsto un incontro pomeridiano a maggio, durante una MerendaScienza, dove le insegnanti, insieme ai formatori, potranno presentare i loro percorsi alle famiglie e alla comunità, proponendo esperienze originali di gioco, musica e scienza, generati nel corso della ricerca.

Gli incontri si svolgeranno tutti presso l’Unione Valdera.


Tempi:

18 novembre 2017 (ore 8.45-12.45): A. Di Pietro

20 gennaio 2018 (ore 8.45-12.45): M. Frasca

data da definire (ore 8.45-12.45): A. Di Pietro

data da definire (ore 8.45-12.45): M. Frasca

Plenaria: data da stabilire nel mese di maggio (4 ore)


Esperti:

Matteo Frasca e Antonio Di Pietro




Aggiornato al 20/11/2017



<-- INDIETRO

Ente gestore del CRED Valdera per il triennio 2011/2013, in convenzione con l'Unione dei Comuni della Valdera:
Associazione "Crescere Insieme" ONLUS
Sede Legale: Via Collodi, 20 - 56025 loc. La Rotta - Pontedera (PI) - C.F 01286950504
credvaldera@unione.valdera.pi.it - 0587 299507