C.R.E.D. Centro Risorse Educative e Didattiche



Educazione familiare e supporto alla genitorialità: laboratorio "Bambara"

Attività: Genitorialità 3-18



pratiche di musica e parola nella relazione educativa

Laboratorio “Bambara”

La parola è forse lo strumento più potente che abbiamo a disposizione, è il dispositivo tecnologico più aggiornato e completo di cui disponiamo. La musica è lo strumento più diretto e istintivo della relazione con il "bambino" fuori e dentro di noi. Come esseri umani e come genitori rappresentiamo un archivio di storie e musica che possono diventare una risorsa preziosa nel rapporto tra adulti e bambini. Attraverso storie e musica consegniamo ai nostri figli un patrimonio di valori e di capacità, di possibilità e di bellezza, un patrimonio di esperienze, di tesori di saggezza, di avventure, di desideri e di modi per realizzarli. Le parole sono anche suono e il suono è, per il feto il primo contatto col mondo esterno, la prima apertura al mondo. Il suono è prima del senso, prima della parola, ma parola e suono diventano presto lo stesso mondo.

Con questa breve premessa vogliamo introdurre un percorso di lavoro finalizzato al sostegno alla genitorialità attraverso l′arte del leggere e dell′ascoltare parole e musica, che possono arricchire la stessa relazione educativa tra adulti e bambino.
L’obiettivo del progetto è quello della creazione di un gruppo di genitori di bambini della scuola dell′infanzia e del primo ciclo d′istruzione primaria, che condividano un percorso formativo su narrazione e musica, per far sì che il racconto ad alta voce diventi una modalità della relazione educativa; il gruppo, nel tempo, potrebbe essere anche interessato a condividere in pubblico (scuole o altri contesti) l’arte del racconto a viva voce. Saranno trattati aspetti musicali legati al ritmo e al corpo considerato come strumento musicale e saranno proposte esperienze ed esercitazioni sulla tecnica della narrazione. Esiste una tecnica specifica per l′arte del racconto e una tecnica specifica per la musica ottenuta attraverso il battere, percuotere, far risuonare il corpo. Il gruppo verrà guidato nell′apprendimento di tali tecniche.

Modalità di adesione

Questo laboratorio è riservato ad un solo gruppo di max 25 partecipanti, genitori di bambini provenienti da uno o più plessi di scuola dell′infanzia e primo ciclo della scuola primaria afferenti ad un unico Istituto Comprensivo della Valdera, interessati a lavorare insieme. Nel caso vi fossero più adesioni, il laboratorio sarà attivato nell′Istituto che avrà raccolto il maggior numero di adesioni.

L′Istituto interessato farà pervenire al CRED Valdera (credvaldera@unione.valdera.pi.it) il modulo allegato in calce per la richiesta di attivazione del laboratorio entro il 30 ottobre 2018.

L′Istituto interessato dovrà inoltre raccogliere l′adesione di un minimo di 20 genitori interessati.

È previsto, dopo la richiesta di attivazione, un incontro di presentazione alle scuole dell′Istituto da parte delle due formatrici e di una pedagogista, finalizzato a promuovere l’adesione da parte delle famiglie dei bambini frequentanti.

Metodologie

Saranno proposte tecniche dell′attore, ritmica musicale ed espressione corporea. Gli incontri saranno strutturati in momenti teorici e pratici.

Tempi

Da novembre 2018 ad aprile 2019, secondo un calendario da stabilire.

Il percorso si struttura in 5 incontri di 2 ore ciascuno e in 3 performances in date da definire   

Esperti:
Cristina Menozzi, musicista referente regionale progetto Nati per la Musica Toscana.
Silvia Rubes, attrice, formatrice teatrale e drammaturga.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

SCHEDA PER RICHIESTA ATTIVAZIONE LABORATORIO



Aggiornato al 13/11/2018



<-- INDIETRO

Ente gestore del CRED Valdera per il triennio 2011/2013, in convenzione con l'Unione dei Comuni della Valdera:
Associazione "Crescere Insieme" ONLUS
Sede Legale: Via Collodi, 20 - 56025 loc. La Rotta - Pontedera (PI) - C.F 01286950504
credvaldera@unione.valdera.pi.it - 0587 299507